Casinò di Venezia Giulia Gioia incoronata Miss Venice Beach 2019

La “terra dei Dogi” ha la sua nuova regina è Giulia Gioia, ventenne di Mestre – Venezia. Giulia, si è aggiudicata il titolo di Miss Venice Beach 2019, alla fine di una lunga serata al Casinò di Venezia, che ha visto protagonista ventotto bellissime ragazze. La bella Giulia è stata incoronata dopo la mezzanotte di Domenica a palazzo Ca’ Vendramin Calergi dal direttore del Casinò Maurizio Salvalaio, che ha portato i saluti del Sindaco di Venezia. Sul suo capo si è posata la corona firmata Mimay e ha percorso la passerella tra i flash dei fotografi con lo scettro in vetro di Murano un opera unica realizzato con cura dai maestri della scuola del vetro “Abate Zanetti”.

E’ “un anno si e un anno no” come afferma la bella e brava Elisa Bagordo, per via delle condizioni meteo. Quest’anno tutta la scenografia si è dovuta spostare all’interno delle splendide sale di Palazzo Vendramin Calergi, mentre lo scorso anno la prima fase delle premiazioni e la sfilata in costume si era svolta nel giardino estivo.

La vincitrice Giulia Gioia, che attualmente lavora nel settore Alta Moda, al termine della serata ha dichiarato alle telecamere di “GidiferroTeam✪” “è stata un’esperienza straordinaria sotto ogni aspetto. Già in passato avevo partecipato al concorso arrivando prima in una tappa, però non mi era stato possibile partecipare alla finale. Ora il sogno si è realizzato.”

Elisa Bagordo, impeccabile nella sua eleganza e raffinatezza, conduttrice nonché Patron del concorso con il suo staff di ex miss dietro le quinte Katia Cosmo, Giorgia Muzzio e Federica Driusso; sempre originali e all’altezza della situazione le coreografie di Sara Giurin e tutto il corpo di ballo Es Dance Company Laura Magnan, Elena Danesin, Valentina Nifosì, Sofia Niero, Eleonora Dolcetta e Simone Berto, al termine della serata ha voluto ringraziare quanti si sono prodigati allo straordinario successo di questa nona edizione, ribadendo che per in occasione del decimo anno ci saranno tante sorprese e novità. Tante le aziende del territorio che assieme ai comuni delle località balenari di Jesolo, Caorle, San Michele al Tagliamento, Chioggia e Rosolina hanno sostenuto la manifestazione coinvolgendo un pubblico internazionale ed eterogeneo come Campello Motors, Sabieta Luxury Transportation, Bibione Therme, Bibione Spiaggia, Nims, Cabbia…

La serata è iniziata con la premiazione delle 3 ragazze che si sono aggiudicate le fasce speciali messe a disposizione dai media partner “Il Gazzettino di Venezia”, “TV Cafè 24” e “GidiferroTeam✪”. Rispettivamente sono state fasciate: Bianca Tesu, Mariasole De Vito e Aurora Maria Casarin. Successivamente, tutte le 28 Miss finaliste si sono messe in gioco sfilando lungo il corridoio della sala del piano Nobile, affollatissima, poco dopo l’evento si è spostato nel grande salone dove in concomitanza si svolgeva la cena. Le ragazze hanno sfilato indossando i capi e gli accessori dei numerosi brand italiani, come: le straordinarie T Shirt e abbigliamento autunno/inverno di “Mima Studios Brand”, i raffinati “Gioielli Leonardo” e le belle borse Bagghy”…

Una serata dal sapore Italiano grazie alle prelibatezze realizzate dallo chef del Casinò Addis Schiavo che ha utilizzato le eccellenze venete nel proprio menu molto apprezzate da tutte le miss in gara e gl’ospiti: I Tesori Unici della Latteria Soligo, la carne a Marchio sigillo Italiano abbinata alla birra artigianale di Caorle B2O e il radicchio Igp di Chioggia. A concludere i prodotti del mare Coraya brand internazionale che da anni sostiene il tour sulle spiagge.

Altre sei le fasce assegnate dagli sponsor – l’obiettivo è favorire collaborazioni e occasioni di lavoro tra le concorrenti e ciascuna impresa, per cui le ragazze sono state tutte premiate dai referenti delle rispettive aziende. Seconda classificata la ventenne bassanese Valentina Pecchi,  risultata “Miss Bagghy” titolo assegnato dal patron Nicola Mattiazzo, terzo posto, anche lei vicentina Alessia Peron 18 anni di Thiene con la fascia di “Miss Gioielli Leonardo” consegnata dalla titolare Rosi Maria Zago, quarta classificata Isel Limara 25 anni di origine cubana residente a San Donà è “Miss Coraya”, premiata dal general manager Luca Lagorio, 5quinto posto un’altra vicentina la qindicenne Irene Meneghini di Sossano “Miss Mima studios Brand” titolo abbinato all’azienda di abbigliamento di Rovigo, consegnato dalla responsabile commerciale Laura Paparella, alla diciassettenne mestrina Giada Venturini va la sesta posizione con la fascia di “Miss Sigillo Italiano” consegnata dal direttore del consorzio Giuliano Marchesin, infine, per Selma Aingoud, sedicenne di origine marocchina residente a Fiesso d’Artico, la settima fascia “Miss Starline Wellness and Beauty”, consegnata dal titolare dell’azienda Luca Bianchi che durante la cena di gala ha omaggiato alcuni prodotti cosmetici a tutte le donne in sala. Nel Backstage 5 i saloni di parrucchieri che hanno preparato le 27 concorrenti a regola d’arte QM Vision di Vigonza, Venere Parrucchiera di San Donà di Piave, Zanzico Parrucchieri di Bibione, Lorena i Parrucchieri di Sottomarina e il Salone Alessandra Tosetti di Rosolina.

Sotto i riflettori la bellezza declinata anche nello sport, con la mascotte della Reyer che ha guidato la presentazione delle concorrenti nella sala regia del Casinò. E nel corso della serata ospiti due giocatori della società sportiva con cui quest’anno il concorso ha creato una collaborazione: il cestista Bruno Cerella, molto apprezzato dal pubblico femminile non solo per i successi sportivi, e la collega cestista Martina Bestagno.

E’ stata l’ultima volta per le sette splendide precedenti finaliste. Federica Zanetti (Miss Venice Beach 2018) Aurora Cardin, Lisa Boscolo, Giada Casellato, Alessia Alberti, Beatrice la Monaca e Morena Montin, hanno ceduto il loro titolo ad altrettante 7 belle finaliste.

Fotografi ufficiali della nona finale di Miss Venice Beach, Paolo Stramare (vincitrice del contest per realizzare il calendario) e Andrea Rossi.

Per le riprese video era presente “GidiferroTeam✪” (Il canale YouTube delle Miss più belle) e “Gidiferroblog✪” con Mario Bonesi e Giada Casellato ✪ che hanno seguito interamente il tour 2019 del contest più seguito sui social e sulle spiagge del litorale Veneto.

Prossimo appuntamento con le bellissime di Miss Venice Beach, sarà con la realizzazione del calendario 2020. Per tenervi sempre informati sui prossimi eventi del concorso vi consigliamo di visitare il sito web ufficiale di Miss Venice Beach www.missvenicebeach.net  e questo blog.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.