Carabinieri, L’ Arma compie 200 anni ma non li dimostra

Carabinieri, L’ Arma compie 200 anni ma non li dimostraIl post in buona sostanza potrebbe terminare qui, basta solo il titolo per descrivere quello che L’ Arma dei Carabinieri con tutti i suoi componenti è stata nel corso dei secoli ed è tuttora per il popolo italiano. L’ Arma dei Carabinieri viene fondata il 13 luglio 1814 per volere del sovrano del Regno Sardo-Piemontese Vittorio Emanuele I.

In rete ho rinvenuto alcune date discordanti riguardo l’ esatta data di nascita dell’ Arma dei Carabinieri, quindi ho preferito riportare quella che era scritta in articolo sul sito web dei Carabinieri.
L’ evento clou dei festeggiamenti per il bicentenario della fondazione dell’ Arma dei Carabinieri si è svolto Martedì 10 Giugno 2014, ma altre importati iniziative sono previste durante il corso dell’ anno.
Vi devo fare una confessione (tranquilli), da ragazzo ho sempre guardato gli uomini in divisa da una certa “angolazione” per me nato in un paese del Sud Italia dove le forze dell’ ordine hanno avuto sempre la fama di stare in prima linea tutti i giorni sentire parlare di Carabinieri aveva un certo grado di diffidenza segno evidentemente del tempo in qui si viveva.
Ora che sono una persona adulta (ma è stato sufficiente cambiare regione) non posso ovviamente affermare quello che da ragazzo pensavo. Sono passati due secoli da quando l’ arma dei Carabinieri è stata fondata, da li in poi “molta acqua è passata sotto i ponti” centinaia di migliaia di Carabinieri sono nati e morti per la nostra Patria e questo per difendere un diritto sacrosanto come la libertà e la democrazia (già la democrazia, una parola che per me in questi ultimi anni ha un significato alquanto strano ma è la democrazia).
Io ho una figlia che fin da bambina ha sempre sognato di arruolassi nell’ Arma dei Carabinieri, ma una legge che “limita” uomini e donne per la loro altezza impedisce questo sogno, ma tuttavia questo non gli ha impedito di stare “vicino” al suo sogno entrando a far parte dei volontari dell’ Arma dei Carabinieri, è stata perfino “arruolata” per un giorno dal Comando Carabinieri di Venezia.
Come detto all’inizio del post non serviva scrivere ulteriormente altro perché sull’Arma dei Carabinieri si è scritto tutto quello che c’era da scrivere, ma ho voluto ugualmente (e per quello che può contare) lasciare la mia testimonianza su delle persone che hanno sempre difeso tutti e tutto, a volte pagando con la vita il loro altruismo e non aspettandosi nulla in cambio.
Questi sono stati e sempre saranno i Carabinieri. Nei Secoli Fedele. Grazie di cuore per tutto quello che fate.
Se volete commentare (e mi auguro lo facciate), o, correggere quanto scritto, oppure se conoscete altri particolari su questo evento dei 200 anni dell’Arma, e volete aggiungerli nel post, vi invito a lasciare un vostro messaggio. Grazie.

One thought on “Carabinieri, L’ Arma compie 200 anni ma non li dimostra

  1. I Carabinieri sono un punto fondamentale e di riferimento di tutta la democrazia nel nostro paese. W i carabinieri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*