Calcio spagnolo, il Barcellona rischia il posto

Calcio spagnolo, il Barcellona rischia il postoEvidentemente in Spagna fanno sul serio, non certo come da noi dove in molti casi si è dato il classico “colpetto di spugna” per evitare conseguenze “dolorose” al nostro sport nazionale, tuttavia qualche “punizione” c’è stata e mi auguro che anche in futuro le cose continuino in questo senso se non altro per evitare che ci sia un contagio all’intero settore calcistico che potrebbe pregiudicare tutto il sistema sportivo. Per quanto riguarda il prestigioso club spagnolo del Barcellona, sembra che il giudice che si occupa delle indagini su “caso Neymar” abbia rinviato a giudizio il Presidente del “Barça” Josep Maria Bartomeu per una presunta frode fiscale di circa 12 milioni di euro nell’acquisto dell’attaccante brasiliano Neymar.
Oltre allo stesso Presidente sono sotto accusa anche alcuni dirigenti del rischiano fino a sei anni di carcere, nonché il precedente Presidente del Barcellona ( Sandro Rosell) tutti implicati in questo “affare” poco chiaro.
Come riportato sul sito brasiliano Globoesporte.globo.com oltre ai suddetti responsabili (di cui ancora non si conosce l’esito giudiziario), per l’intera squadra del Barcellona si potrebbe prospettare un periodo di stop fino a un paio di stagioni (particolare da controllare).
Chiaramente, quanto successo nella direzione aziendale del Barcellona non è passato inosservato agli investigatori che di conseguenza stanno cercando di fare chiarezza su questo caso di “malaffare calcistico”, questi comportamenti alquanto discutibili da parte di ha il “potere” di muovere molto denaro e che escogita in tutti i modi sotterfugi per non pagare le tasse sta mettendo a dura prova lo stato sociale di molti Paesi Europei.
Il mancato versamento di quanto dovuto al fisco complica la vita a quanti si trovano in difficoltà sopratutto in questi ultimi anni dove questa crisi economica sta devastando intere nazioni. Personalmente (se tutto venisse confermato) mi auguro che i responsabili “fisici” vengano puniti in modo esemplare senza andare troppo per le lunghe e aspettando che il reato cada in prescrizione come succede spesso da noi. In aggiunta sarei molto dispiaciuto che una squadra come il Barcellona venisse estromessa dal campionato spagnolo, francamente non credo sia giusto che gli sbagli di pochi pregiudichino il lavoro serio dei grandi campioni che militano in questo club.
Se volete aggiungere altro o dare la vostra opinione su quanto scritto vi invito a lasciare un messaggio. Grazie.

https://youtu.be/m70TBZ8y4uw

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*