Calcio, la svirgolata del pallone di Ribery

Calcio, la svirgolata del pallone di RiberyGermania, Monaco 19 Maggio 2012, in questo post dal “sapore” calcistico ci ritroviamo in una finale di “coppa dei campioni”  ma probabilmente quanto successo è solo uno dei tanti episodi “comici” che si posso notare guardando attentamente una partita di calcio o il filmato della stessa. Nel mondo del calcio capita a tutti anche  ai migliori campioni di “mancare” la palla qualche volta, in questo episodio vediamo Ribery, calciatore del Bayern Monaco che dà un “liscio” spettacolare al pallone nella finale di Champions League, successivamente vinta dal Chelsea ai calci di rigore.
Il tutto nasce a seguito di un lancio effettuato da un compagno di squadra di Ribery, e, complice in parte la velocità del pallone stesso e l’ asfissiante marcatura del suo avversario del Chelsea (che lo marca ad uomo), costringe Ribery ad un inseguimento costante del pallone lo stesso non riesce ad arrivare nel tempo giusto sulla sfera, Ribery calcia ma va a vuoto provocando al calciatore stesso una caduta rovinosa oltre la linea  di fondo campo.
La partita nei tempi ufficiali è terminata 1-1, ma alla fine con il trionfo dalla squadra inglese del Chelsea. i normali 90 minuti di gioco non sono bastati a dare un risultano positivo ne per il Bayern Monaco, e neppure per il Chelsa, solo dopo avere disputato i tempi supplementari e a seguito i calci di rigore la squadra inglese ha alzato la coppa al cielo.
Anche in questo contesto di finale di coppa Ribery ha saputo in ogni circostanza dare il meglio di se stesso, passione e caparbietà fanno di lui un vero campione del calcio giocato la sua tecnica lo porta spesso ad essere “irrequieto” questo ovviamente lo porta in qualche incontro ad essere espulso dal terreno di gioco ma non toglie che a Monaco Ribery è conosciuto come “The King of Munich”.
Se volete partecipare a quanto scritto magari integrando con un vostro commento il post vi invito a scrivere. Grazie.

2 thoughts on “Calcio, la svirgolata del pallone di Ribery

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*