Calcio bambini: primo affondo con gol

Calcio bambini, primo affondo con golCi troviamo nel solito campetto da calcio in periferia di Dolo Venezia, tempo discreto e temperatura gradevole per una di quelle partitelle tra i piccoli campioni che ti rallegrano la giornata. loro ci sono sempre e sono scattanti e pronti a dribblare, cosi sono i giovani calciatori, soprattutto i “pulcini” delle squadre che militano nelle categorie inferiori, probabilmente non si assisterà ad una partita di serie A ma comunque nel loro “piccolo” i “pulcini” sanno dare più spettacolo dei grandi e francamente mi rendo conto che a volte questo è vero.
Forse vi sembrerà strano ma vederli giocare a calcio è uno di quei momenti che sono una gioia per gli occhi, il loro entusiasmo è contagioso e spesso riescono a far sorridere anche i più dubbiosi. Non ci sono grandi premi in palio, tuttavia a fine partita ci si trova tutti insieme a mangiare qualche panino con salame e si beve qualche bicchiere di aranciata, solo alla fine del campionato si tireranno le “somme” ma in ogni caso si loro vincono sempre.
Durante questa “partitella un genitore (i più accaniti sostenitori dei piccoli calciatori), ha realizzato questo video dove si vede Ivan, un giovanissimo “pulcino” dell’ Ambrosiana di Dolo in provincia di venezia che realizza un gol degno di un’ attaccante di serie A.
Ivan recupera una palla persa dal suo compagno fermato da un’avversario, Ivan corre molto veloce e si lancia in un’ affondo con palla al piede fino alla porta avversaria e lascia partire un tiro abbastanza forte che il portiere non è in grado di intercettare. E’ rete. insomma, un tiro da distanza ravvicinata, che spiazza totalmente il portiere avversario.
l’esultanza sugli spalti e alle stelle, esultano tutti, sopratutto i genitori dei bambini di entrambe le squadre. Questo è il calcio dei bambini.
Se volete dire qualcosa in proposito potete lasciare un messaggio sul form apposito che trovate sotto il video. Grazie.

4 thoughts on “Calcio bambini: primo affondo con gol

  1. Anche io ho un figlio che gioca nelle giovanili di Chioggia, sono proprio bravi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*