Buongiorno sono Papa Francesco: c’è Stefano?

Buongiorno sono Papa Francesco c’è StefanoNon sono al corrente  se davvero Papa Francesco abbia pronunciato queste parole, ma potrebbe essere andata così. Papa Francesco ha sorpreso tutti, ma soprattutto Stefano Cabizza studente presso la facoltà di ingegneria all’università di Padova, che tempo fa aveva lasciato un messaggio al Papa nella residenza di Castel Gandolfo, Papa Francesco aveva cercato in precedenza Stefano, ma non trovandolo ha richiamato una seconda volta come fanno tutti; mi ha detto diamoci del Tu – ha dichiarato Stefano, perché tra Gesù e gli Apostoli il dialogo avveniva così“.

Dopo aver chiacchierato per circa 8 minuti, mi ha dato la sua la benedizione ed è a quel punto ho sentito crescere una gran forza dentro di me. E’ stato uno dei giorni più belli della mia vita! .
Papa Francesco sorprende continuamente, è notizia di qualche giorno fa che abbia telefonato anche alla madre di Andrea Ferri, un’ imprenditore ucciso durante una rapina a Pesaro, Papa Francesco aveva in precedenza telefonato alla famiglia dell’ imprenditore, ma aveva promesso di rifarlo, e lo ha fatto!
Mai un Papa si era “spinto” a tanto (o almeno io che scrivo questo post non ne ho memoria) sicuramente qualche precedente pontefice, avrà chiamato al telefono qualche fedele, ma non con la semplicità di Papa Francesco.
Questo Papa potrà cambiare la chiesa e il mondo?  È mia pura convinzione, che se Dio gli darà il tempo necessario potrà sicuramente rinnovare tutta la “chiesa, ma per cambiare il mondo intero probabilmente ci vorrà un’ aiuto concreto del suo “capo”.
A noi del blog (disoccupati a nostra volta), ci piace ricordare una delle frasi più significative del Papa: Il sudario non ha tasche. Una frase molto toccante che è rivolta soprattutto a quelle persone (non vorremmo peccare di presunzione) che credono di vivere in ricchezza pensando di poterlo fare nell’ aldilà, non considerando che quando si lascia questa vita terrena i soldi accumulati non seguono il loro “proprietario”.
A chi vuol capire capisca! Grazie Papa Francesco, molto probabilmente non Leggerai mai questo articolo, ma vogliamo ugualmente ringraziarTi (crediamo di interpretare il pensiero di tutti i disoccupati) per la Tua opera di carità verso le classi più deboli, e per quello che farai per gli altri nel corso della tua Vita.
Se volete commentare (e mi auguro lo facciate), o, correggere quanto scritto, oppure se conoscete altri particolari su questa telefonata che Papa Francesco ha fatto a Stefano, e volete aggiungerli nel post, vi invito a lasciare un vostro messaggio. Grazie.

2 thoughts on “Buongiorno sono Papa Francesco: c’è Stefano?

  1. ciao, ho condiviso su fb questopost, sia perchè penso che questo sia un papa diverso da altri, sia perchè sono anche io disoccupato… e grazie anche al mio blog che vado aventi senza star male a pensare che a 52 anni non ho più lavoro e nemmeno mi vogliono.
    bye.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*