Bassano del Grappa, cade dalla bici e prende la multa

Bassano del Grappa, cade dalla bici e prende la multaSiamo all’ennesimo episodio che potremmo definire “tragicomico”, una signora che percorreva con la sua bicicletta una strada in quel di Bassano, cade rovinosamente a terra, a causa delle condizioni un po sconnesse della via; la donna, una cinquantenne di Sandrigo, dopo essersi rialzata contatta la Polizia Locale per segnalare l’accaduto, nonché lo stato della strada che è vistosamente dissestata, ma per tutta risposta, la signora si vede recapitare una multa di oltre 40 euro con la motivazione di “mancato controllo del mezzo”.
Il codice della strada lo prevede, come riportato dal Corriere del Veneto, è stato lo stesso comando della Polizia Locale di Bassano a dare la spiegazione che per alcuni potrebbe risultare come una “sorpresa” in quanto questo genere di sanzioni non vengono quasi mai “staccate”.
Sorpreso dalla vicenda anche il Sindaco Riccardo Poletto, che ha annunciato di voler approfondire la vicenda, mentre la signora che nella caduta probabilmente si è procurata qualche escoriazione, ha denunciato il comune per chiedere i danni fisici, e morali.
Ancora una volta ci troviamo in una situazione che oserei dire “paradossale”, da una parte una donna che cade dalla bicicletta a causa delle cattive condizioni della strada, e dall’altra la Polizia Locale, che invia una multa alla stessa per il mancato controllo del mezzo; proprio su questo particolare che incuriosisce di più ho voluto “approfondire”, e da quanto è emerso sembra che in molti casi questo genere di multe siano del tutto regolari.
Il mancato controllo del mezzo, altri non è che, in ogni circostanza, il conducente di qualsiasi mezzo (compreso biciclette) deve adeguare la velocità, in base al manto stradale, visibilità, condizioni del mezzo stesso che si “guida”, e altri fattori che potrebbero essere presenti per svariate situazioni; in poche parole (con riferimento a quanto scritto sopra), se la signora, in precedenza avesse valutato bene le condizioni della strada avrebbe potuto procedere con più cautela ed evitare la caduta.
Attenzione, perché in tutto questo “groviglio” che è il codice stradale, questa norma rischia di diventare un vero “toccasana” per i comuni, in quanto, in qualsiasi caso dove si procede con qualsiasi mezzo eventuali cadute, o incidenti che hanno come fattore le strade dissestate, solleverebbe le amministrazioni dal pagamento dei danni (salvo comunque caso per caso).
Non vuoi cadere dalla moto? Non vuoi cadere dalla bici? Evita di percorrere strade dissestate, oppure valuta bene la velocità da tenere, il mancato controllo del mezzo richiede anche questo.
Se volete commentare (e mi auguro lo facciate), o, correggere quanto scritto, oppure se conoscete altri particolari su questa legge del “mancato controllo del mezzo”, e volete aggiungerli nel post, vi invito a lasciare un vostro messaggio. Grazie.

Il video è solo un esempio divertente, non ha nessun nesso con quanto scritto nel post.

One thought on “Bassano del Grappa, cade dalla bici e prende la multa

  1. Sembra che ora il sindaco abbia messo a posto le cose, e anche il vigile è stato richiamato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*