Ancora sporcizia nelle scuole di Mira, genitori protestano

Ancora sporcizia nelle scuole di Mira, genitori protestanoLa pulizia nelle aule scolastiche di Mira in provincia di Venezia lascia ancora a desiderare, a dirlo a voce alta sono ancora una volta i genitori degli alunni che frequentano le scuole di Mira, dopo un periodo di “calma apparente” gli stessi si sono dati appuntamento Mercoledì scorso nel Centro di Oriago, davanti nella piazzetta antistante l’ex cinema Italia è hanno fatto le loro rimostranze con cartelli e striscioni con un “sit-in” sulla SR11. Erano in 150 secondo quanto riportato da Veneziatoday, la protesta ovviamente, era fatta per attirare l’attenzione su un problema che si protrae da molto tempo e lo stesso non sembra essere di facile soluzione, Già nell’Ottobre scorso (e comunque in altre occasione nel 2014), in occasione della Maratona di Venezia 2014, per dare maggiore visibilità al malcontento, genitori e bambini si erano dati appuntamento presso il piazzale della chiesa di San Nicolò a Mira, per dimostrare contro questo che oramai potrebbe diventare un “atavico” problema igenico sanitario legato alla pulizia nelle aule dove i bambini e gli insegnanti sono costretti fare lezione.
La protesta indirizzata dai comitati dei genitori verso una ditta esterna di pulizie, che che si occupa di tenere pulita la Goldoni di Oriago, ma a quanto sembra la stessa non esegue a dovere il lavoro per cui è pagata dall’istituto, di conseguenza le aule restano in condizioni igieniche non adeguate alla frequentazione dei piccoli.
“La scuola è al limite della decenza – spiega uno dei rappresentanti dei genitori. Stiamo dimostrando che la ditta non rispetta i termini del contratto, se la situazione non cambierà dovrebbero essere applicate le penali previste”.
In tutta questa vicenda come al solito a “rimetterci” sono sempre i ragazzi che frequentano le scuole, tuttavia per cercare di porre un rimedio serio alla questione, sembrerebbe che l’amministrazione comunale, volesse intervenire in tal senso instaurando attraverso “un tavolo”, assieme ai dirigenti scolastici e il segretario comunale, una discussione per capire se realmente ci sono carenze contrattuali con la ditta che si occupa delle pulizie.
Come accennato sopra a “pagare” maggiormente sono i bambini e gli insegnati che in queste aule passano gran parte della loro giornata, la pulizia nelle scuole è diventato un problema in quasi tutte le regioni italiane, questo a causa delle continue e non meglio precisate spending review che attraverso “tagli” di ogni genere defalcano i fondi necessari anche a questo settore.
Se volete intervenire con i vostri commenti/opinioni vi invito a scrivere. Grazie.

One thought on “Ancora sporcizia nelle scuole di Mira, genitori protestano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*